• STORIE DI PIATTI E TERRITORI
  • STORIE DI PIATTI E TERRITORI
  • STORIE DI PIATTI E TERRITORI
  • STORIE DI PIATTI E TERRITORI
  • STORIE DI PIATTI E TERRITORI
di elisagentilini Giornalista

0 Commenti

La graniglia del pavimento era sempre lucida, nonostante il passaggio, nel novembre del ’66, dell’acqua mista a fango della Guardiana, il torrente dietro casa. La cucina si affacciava sull’orto, in parte lasciato a giardino con rose e fiori che si chiudevano al tramonto, in parte già regno degli esperimenti botanici...

Leggi tutto

di Psycosty Giornalista

0 Commenti

"La nonna ha fatto il gelato con gli amaretti" questa è la frase che da anni ci fa correre tutti a casa di mia nonna. Un dolce richiamo, una delle astuzie di mia nonna per rivedere i nipoti che da troppo tempo non passano a trovarla. La ricetta è straordinariamente...

Leggi tutto

di FORCHETTINAGIRAMONDO Blogger

0 Commenti

Un’altro racconto per #storiedipiatti. Questa volta lo dedico alla nonna Nella, visto che la prima ricetta era in ricordo dell’altra nonna.
E’ una ricetta che sa di latte, di caramello, dell’odore di zucchero che pervadeva la casa quando cuoceva in forno. La storia del latte alla portoghese.

...

Leggi tutto

di Psycosty Giornalista

0 Commenti

Nei lunghi pomeriggi invenali la cucina di mia nonna Norina si trasformava in un laboratorio magico pieno di profumi e sapori in cui fare esperimenti culinari sempre diversi. La cucina è sempre stata un gioco, un modo di tramandare conoscenza e anche amore. Sono cresciuta con le mani e le...

Leggi tutto

di Giovanna Menci Blogger

0 Commenti

Premetto che i miei necci sono solo un’imitazione degli originari necci della montagna pistoiese o della Garfagnana, zone particolarmente ricche di boschi di castagni. Sembra che anticamente venissero cotti su pietre arroventate fra foglie di castagno bagnate. Ho avuto la fortuna di vederli fare su piastre di ferro, oliate con...

Leggi tutto

di Giovanna Menci Blogger

0 Commenti

A Firenze la schiacciata dolce è tipica del giovedì grasso, detto anche  berlingaccio. Il nome di questo giorno è tutto un programma: forse dal tedesco "bretling" (tavola, mensa), da cui berlengo, o dal latino per+ligere (leccare con insistenza, nel senso di mangiare gustosamente). Diffidate delle schiacciate gonfissime: probabilmente sono fatte...

Leggi tutto

di la laurina Food lovers

0 Commenti

Ogni famiglia si tramanda una ricetta e delle storie. Nella mia quella dell’uovo sbattuto e di Bianca.

La crema, dolce, spumosa e profumata fatta in maniera semplice e povera montando un tuorlo d’uovo con zucchero e vinsanto che rimane uno dei ricordi più forti della mia infanzia. Il suono ritmico...

Leggi tutto

di DNA CULINARIO Blogger

0 Commenti

Mi piace raccontare dei miei ricordi d’infanzia, è come sfogliare insieme l’album di famiglia o come farvi leggere una pagina del mio diario segreto, accompagnarvi nel mondo fatto di profumi, sapori, emozioni di quella bambina curiosa e vivace con i pennelli e i calzettoni lunghi a cui piacevano i dolci.

...

Leggi tutto